statistiche26 novembre 2020

LILLE-MILAN: TUTTI I NUMERI

Le statistiche prodotte dal campo dopo l'1-1 in terra francese

Un pareggio che non fa male alla classifica del girone, permettendo al Milan di rimanere al secondo posto e quindi in zona qualificazione, ma il Lille resta in vetta (a +1) e lo Sparta Praga si avvicina (a -1). I rossoneri, dopo l'1-1 al Pierre Mauroy, salgono a quota 7 punti dopo una gara difficile e giocata con qualche assenza di peso. Vediamo, terminata la quarta giornata del Gruppo H di Europa League, i principali numeri prodotti dal campo:

1- Il Milan ha trovato il suo primo gol contro il Lille in competizioni europee, dopo 316 minuti (a secco nelle prime tre sfide). 

2- Il Milan ha trovato la rete con il suo unico tiro nello specchio effettuato in questo match.

3- Escludendo le qualificazioni, il Milan ha trovato il gol in sette trasferte consecutive in competizioni europee per la prima volta dal dicembre 2009.

4- Per la prima volta dallo scorso giugno in Coppa Italia (v Juve), i rossoneri non sono riusciti a segnare almeno due reti in trasferta, interrompendo una striscia di tredici gare esterne con più di due gol all'attivo.

5- Quella del Milan di oggi è la quinta formazione titolare più giovane vista finora in questa Europa League (23 anni e 360 giorni).

6- Con la rete di Castillejo sono ora 12 i marcatori stagionali del Milan, almeno due più di qualsiasi altra squadra di Serie A. Samu ha segnato oggi il suo secondo gol in Europa League, 1687 giorni dopo il primo realizzato con la maglia del Villarreal (aprile 2016).

7- Simone Kjær ha giocato 118 palloni al Pierre Mauroy, record per il difensore danese in una singola partita da quando gioca al Milan.

8- Theo Hernández e Ismaël Bennacer hanno disputato oggi la loro 50° partita con la maglia rossonera in tutte le competizioni. 


KIT gara, abbigliamento, accessori, idee regalo e molto altro: visita lo Store online AC Milan!

Condividi su:

Ultime news

I nostri partner