serie-a23 agosto 2021

SAMPDORIA-MILAN: MATCH PREVIEW

Parte il campionato dei rossoneri: tutto sul match della 1° giornata

Tre mesi esatti dopo la notte di Bergamo che è valsa il ritorno in Champions, il Milan di Stefano Pioli inizia una nuova stagione di Serie A. Lo fa al Luigi Ferraris di Genova contro la Sampdoria: una sfida impegnativa, che chiude il programma della 1° giornata di campionato. Per prepararci al meglio alla sfida di questa sera, ecco la nostra Match Preview.

QUI MILANELLO
Nessun giocatore squalificato o diffidato nel Milan che si appresta a disputare la sua prima partita nella Serie A 2021/22: le uniche assenze obbligate per Stefano Pioli quindi sono quelle dell'infermeria, vale a dire Zlatan Ibrahimović e Franck Kessie.

C'è tanta voglia di fare bene anche nelle parole dello stesso Mister Pioli, che nell'incontro con i giornalisti alla vigilia ha tracciato le linee guida per la nuova stagione: "Credo che sia il mio Milan più forte. Ho trovato giocatori cresciuti, più consapevoli. Dovrà essere una squadra padrona di se stessa, sempre dentro la partita anche nelle sfide più difficili. Vogliamo proporre un calcio veloce, intenso, con tanti giocatori sulla palla".

Si riparte quindi da un pre-campionato ampiamente positivo, con le amichevoli importanti contro Nizza, Valencia, Real Madrid e Panathinaikos all'interno del $ACM Fan Token European Summer Tour 2021. L'ultima sfida contro i greci, in particolare, ha visto i rossoneri tornare a giocare in Italia davanti ai propri tifosi. Un match di cui è stato grande protagonista un volto nuovo come Olivier Giroud, autore di una doppietta.

QUI SAMPDORIA
Una novità importante in casa doriana è l'arrivo in panchina di Roberto D'Aversa al posto di Claudio Ranieri. Per il nativo di Stoccarda, firmato a luglio con un contratto biennale, sarà la terza esperienza da allenatore dopo quelle con la Virtus Lanciano (tra il 2014 e il 2016 in Serie B) e il Parma, guidato dal 2016 al 2020 oltre al ritorno nel corso della scorsa stagione.

A livello di organico, invece, la Samp si presenta a oggi molto simile alla squadra della scorsa stagione. Il 4-2-3-1 dell'ex allenatore dei ducali dovrebbe quindi ripartire da alcune certezze del 2020/21 e in prima fila c'è sicuramente Fabio Quagliarella: tagliato, in Coppa Italia contro l'Alessandria, il traguardo dei 100 gol in maglia blucerchiata, l'attaccante campano insegue la sesta stagione consecutiva in doppia cifra di reti in Serie A. Ad agire dietro di lui, nei piani iniziali, un trio che unisce esperienza e imprevedibilità in Candreva, Gabbiadini e Damsgaard, protagonista di un eccellente Europeo con la Danimarca. Altro punto fermo è il portiere Audero, uno dei più affidabili del campionato.

"Un inizio in salita", le parole alla vigilia di Roberto D'Aversa, "perché affrontiamo la seconda in classifica della passata stagione, una squadra che si è potenziata molto a livello di mercato. Dobbiamo avere voglia e determinazione e fare in modo che il verdetto del campo sia differente rispetto al valore delle rose".

PREPARTITA
L'ultima partita in assoluto tra le due squadre risale al 3 aprile, sabato di Pasqua: 1-1 a San Siro, con il gol di Hauge a tre minuti dalla fine a rispondere all'iniziale vantaggio di Quagliarella. 2-1 per il Milan nell'ultima sfida al Ferraris, invece, il 6 dicembre 2020, con gol di Ekdal, Kessie e Castillejo. Per il centrocampista spagnolo si tratta dell'ultima rete segnata, ad oggi, in campionato: tornare al gol questa sera potrebbe contribuire a quella che potrebbe diventare la sua 100° vittoria da professionista in uno dei Top-5 campionati europei.

Nessun ex giocatore del Milan milita tra le fila della Sampdoria, mentre sono tre invece i giocatori doriani ad essere stati allenati in carriera da Stefano Pioli: Manolo Gabbiadini al Bologna, Antonio Candreva e Jeison Murillo all'Inter. Tornando alle sfide tra Sampdoria e Milan, invece, un precedente che abbiamo ricordato negli scorsi giorni è quello del 26 ottobre 2003: una sfida marchiata a fuoco da Andriy Shevchenko.

QUI CASA MILAN
La sfida tra Sampdoria e Milan sarà trasmessa, in Italia, da DAZN e Sky Sport. Sui canali rossoneri, invece, l'appuntamento è come di consueto con il Matchday di Milan TV, disponibile in abbonamento sul canale 230 di Sky, all'interno del palinsesto di DAZN o nella novità Amazon Prime Video Channels, in abbonamento a €3,99 al mese con 15 giorni di prova gratuita. La diretta del pre-partita rossonero si aprirà alle 19.30, fino ad arrivare a ridosso del calcio d'inizio del Ferraris. Dopo il match, invece, spazio alle interviste a caldo e alla conferenza stampa post-partita di Mister Pioli.

Dalle 20.40 appuntamento anche sul canale Twitch di AC Milan, con la Live Reaction insieme a Francesco Specchia, Lollo, Garrincha e un ospite: Mirko dei "Nirkiop". Da non perdere anche la diretta Live su Twitter e la copertura del post-partita su acmilan.com e AC Milan Official App.

QUI SERIE A
A dirigere Sampdoria-Milan sarà Marco Guida, della sezione di Torre Annunziata. 163 le partite dirette ad oggi in Serie A, 27 delle quali con in campo i rossoneri: l'ultimo precedente risale al 13 maggio, in Torino-Milan 0-7. 9 invece i precedenti dell'arbitro campano con i doriani, con Sampdoria-Genoa del 22 luglio 2020 il più recente. Ad assistere Guida saranno i guardalinee Ranghetti di Chiari e Baccini di Conegliano. Gariglio di Pinerolo sarà il quarto uomo, mentre al VAR ci sarà Di Paolo di Avezzano, coadiuvato da Meli di Parma.

La 1° giornata di Serie A si è aperta sabato alle 18.30, con i due anticipi Inter-Genoa 4-0 e Verona-Sassuolo 2-3. Sempre sabato, ma alle 20.45, si sono giocate Empoli-Lazio 1-3 e Torino-Atalanta 1-2. Quattro anche le partite disputate ieri: alle 18.30 Bologna-Salernitana 3-2 e Udinese-Juventus 2-2, alle 20.45 Napoli-Venezia 2-0 e Roma-Fiorentina 3-1. Sampdoria-Milan chiuderà il programma della giornata, ma oggi si giocherà anche (alle 18.30) la sfida Cagliari-Spezia.


Sono disponibili le nuove maglie PUMA per la stagione 2021/22: acquistale ora!

Condividi su:

Ultime news

I nostri partner